Mercoledì 16 novembre 2016, alle ore 16.30, a Perugia, nella Saletta della Fondazione S. Anna in viale Roma 15, il critico dell'Arte Dott. Luca Nulli Sargenti ripercorre la storia della Collezione Pascoli, di proprietà dell'insigne scrittore e collezionista Lione, attualmente ospitata nella Pinacoteca Comunale di Deruta, che comprende circa quaranta opere, tutte altamente rappresentative del collezionismo romano del primo Settecento.
Introduce il Prof. Gianfranco Cesarini, Presidente del Club per l’Unesco di Perugia-Gubbio, che ha organizzato l’evento.

Locandina dell’evento

Lunedì 30 gennaio 2017, alle ore 16,00, nella sala della Fondazione Sant’Anna si celebrano i venti anni dalla nascita del Club per l’UNESCO di Perugia-Gubbio, primo in Umbria a diffondere i principi e le finalità dell’UNESCO.
Dopo la rievocazione della storia del Club, da parte del Presidente Gianfranco Cesarini, e l’intervento del Dott. Tommaso Mozzati, docente dell’Università degli Studi di Perugia, è prevista la conferenza della Prof.ssa M. Rita Silvestrelli, dell’Università per Stranieri di Perugia, sul tema “Il patrimonio artistico in Italia Centrale al tempo del terremoto”.
v. locandina

A Foligno, nella prestigiosa cornice della Caserma Ferrante Gonzaga del Vodice, sede del Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito, si è svolta oggi, 25 aprile 2016, la cerimonia di premiazione degli studenti delle scuole dell'Umbria che hanno partecipato alla sesta edizione del concorso "Esploratori della memoria", promosso dal Comitato regionale umbro dell'ANMIG (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra), nell'ambito del progetto nazionale "Pietre della Memoria".
Come negli anni passati, la Fondazione Sant'Anna ha collaborato - insieme con l’Ufficio Scolastico Regionale per l'Umbria - alla realizzazione dell'iniziativa, mettendo a disposizione il contributo erogato a favore delle scuole che sono state premate.

- Ulteriori informazioni e report della manifestazione - Video della cerimonia finale

Il Club Unesco Perugia-Gubbio realizza nella Sala della Fondazione S. Anna, a Perugia, in viale Roma 15, due eventi nei quali si faranno parlare due autori del Novecento italiano attraverso le loro biografie e le loro pagine in maniera esplorativa.
Mercoledì 27 aprile, alle ore 17.00, la Prof.ssa Prof.ssa Maria Borio, Ricercatrice di Letteratura Italiana presso l'Università per Stranieri di Siena e Redattrice della rivista “Nuovi Argomenti”, cura l'incontro “Dialogando con Amelia Rosselli”.
Mercoledì 11 maggio, alle ore 17.00, il Prof. Giovanni Capecchi, Docente di Letteratura Italiana presso l'Università per Stranieri di Perugia, conduce l'incontro “Dialogando con Italo Calvino”.
Ambedue gli eventi saranno presentati dal prof. Gianfranco Cesarini, presidente del Club Unesco.

locandina degli eventi

Mercoledì 23 marzo 2016 la Fondazione ospiterà nella propria sala S. Anna l’evento “La Nascita dell'Anno Etrusco”, organizzato dall’Associazione Culturale “Catha”. Al mattino, dopo la presentazione dell’evento da parte dell’ing. Luciano Vagni, presidente dell’Associazione, ci sarà l’animazione teatrale “Stelle per un giorno”; nel pomeriggio, avrà luogo la conferenza-spettacolo “Bellum Perusinum”.

Per il programma dettagliato, v. locandina e documentazione.

La Fondazione Sant’Anna è lieta di ospitare mercoledì 10 febbraio 2016,alle ore 16.30, nella propria sala in viale Roma 15, Perugia, la conferenza “Il patrimonio musicale di tradizione orale dell’Umbria”, organizzata dal Club Unesco di Perugia - Gubbio. Introduzione del Prof. Gianfranco Cesarini, Presidente del Club Unesco, e relazione del Prof. Giancarlo Palombini, docente di Etnomusicologia nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Perugia.
L’argomento è proposto nella convinzione dell’importanza di far conoscere, conservare e tramandare le tradizioni musicali della nostra regione, in quanto la musica etnica e la danza costituiscono un patrimonio di memoria ed esperienza generazionale, un elemento dell’identità culturale di un gruppo, un veicolo di comunicazione.

Locandina dell’evento